in

Come capire se il tuo ex Tornerà

Se stai cercando di comprendere come riconquistare una ex , per prima cosa dovrai capire se quella ragazza è davvero disposta a darti una seconda chance. Purtroppo non è sempre così, visto che alla base della rottura potrebbe trovarsi un comportamento che lei non si sente più di accettare o assecondare.

La psicologia femminile è infatti complessa da capire (qui uno studio americano), e basta una piccola virgola fuori posto per complicare un rapporto. Di contro, se non è successo nulla di particolarmente grave (come ad esempio un tradimento), sappi che c’è sempre la possibilità che lei possa tornare sui suoi passi, e concederti una seconda opportunità.

Ed è per questa ragione che oggi scopriremo come capire se il tuo ex tornerà da te.

Come si comporta con te?

Questo è il passo base per capire se c’è la possibilità di tornare insieme: ovvero verificare i comportamenti che ha nei tuoi confronti, e il modo che usa per interagire con te dopo la rottura.

Si parla ad esempio della frequenza con cui ti manda dei messaggi, su WhatsApp o su Messenger: questo metro di valutazione è sempre importante, soprattutto quando vuoi riconquistare una ex a distanza . In tal caso, mancando un contatto visivo o fisico, è essenziale tenere in vita il filo della comunicazione, per evitare che possa poi allontanarsi definitivamente e lanciarsi fra le braccia di un altro.

Devi anche capire se è nervosa, se è furiosa con te per qualche motivo specifico, e se è aggressiva: in chat alle volte è molto complicato capirlo, quindi ti conviene sempre valutare (se puoi) i suoi comportamenti dal vivo.

La rabbia potrebbe essere il segnale che c’è ancora del sentimento, e in quel caso – se la rottura non è stata drammatica – hai un barlume di speranza. Se poi noti che è gelosa, come ti abbiamo già spiegato più volte, allora sai per certo che prova ancora qualcosa.

Sia chiaro che questo non vuol dire che sarà pronta a tornare da te, strisciando e accettando qualsiasi compromesso: perché l’amore non sempre, da solo, riesce a garantire questo risultato. Dovrai dimostrarle di essere cambiato, se vorrai davvero riaverla al tuo fianco, e se lei ti ha lasciato una piccola porta aperta.

Devi fare molta attenzione anche agli argomenti dai quali prende spunto per parlare con te. Se si tratta di cose futili, quasi sicuramente sta cercando una semplice scusa per parlarti, il che rappresenta un ottimo segnale, piuttosto incoraggiante.

Questo perché vuol dire che sente la tua mancanza , quindi si accontenta di qualsiasi banalità pur di poter intrattenere con te una fugace conversazione. Se parla di temi profondi o comunque impegnativi, ancora meglio, perché significa che ha molta considerazione di te, e di riflesso le importa parecchio ciò che pensi.

Se noti la presenza di questi segnali, puoi (quasi) esultare: c’è la concreta possibilità che possiate tornare insieme.

Come si comporta con gli altri?

Come capire se la tua ex tornerà? Valutando non solo i comportamenti che ha con te, ma anche quelli che ha con gli altri. Pure in questo caso si parla di uno studio che può avvenire a distanza così come di presenza. Ricordati che ci sono i social network come Facebook che ti aiutano tantissimo, a patto che non ti abbia cancellato o bloccato.

Grazie ai post e alle foto sui social, puoi ad esempio capire se la tua ex ha un altro , e per riconquistarla dovrai muoverti di conseguenza. Studia con attenzione anche i suoi status: se pubblica dei post malinconici o tristi, è molto probabile che in realtà stia ancora pensando a te e alla vostra ex relazione.

Ricorda che il pensiero è una componente base, perché significa che c’è ancora speranza, fino a quando non ti dimentica e non va avanti. È brutto da dire, ma in questo caso la sua sofferenza è anche la tua principale speranza.

E le foto? Merce molto preziosa. Intanto perché ti danno la possibilità di capire con chi esce, e se fra quelle persone c’è un ragazzo con il quale sembra avere un rapporto più intimo. E poi perché le fotografie ti danno molte informazioni auree sui posti e sui locali che frequenta.

In pratica, unendo le info viste fino ad ora, potrai organizzare un perfetto incontro “casuale”, che ti permetterà (se lo vorrai) di usare la psicologia inversa per riconquistare una ex .

Se poi hai la fortuna (o la sfortuna) di uscire regolarmente con quel gruppo, perché ne fate parte entrambi, allora puoi valutare i suoi comportamenti con gli altri in modo più efficace.

Nello specifico, puoi vedere se cerca una maggiore confidenza con qualche ragazzo in particolare, o se è comunque felice della sua situazione. In entrambi i casi i segnali sono tutt’altro che incoraggianti, ma con delle eccezioni: magari sta cercando di farti ingelosire, o magari sta usando anche lei la psicologia inversa per raggiungere questo scopo.

Quali sono altri possibili segnali di una ex ragazza pronta per tornare con te? Il nervosismo e l’imbarazzo in pubblico. Se noti che quando siete in gruppo ti evita, è probabile che lo faccia perché si sente a disagio, e perché non riesce a dimenticare la vostra relazione.

Non significa comunque che sia pronta a tornare con te ma, per via del pensiero persistente, di certo non ti avrà dimenticato. Attento, però: se vi siete lasciati in malo modo, magari ti evita semplicemente per evitare di metterti le mani addosso, quindi non dare mai per scontato il nervosismo di una donna.

Perché, in caso contrario, potresti pagarne le salate conseguenze.

Altri segnali da studiare

Concentrati sempre sui suoi occhi, cercando però di non farti scoprire. Prova a capire se lei cerca il tuo sguardo, e con quanta insistenza lo cerca. Magari desidera inconsciamente un contatto visivo con te, oppure ti sta studiando, per vedere come tu ti comporti con gli altri.

Ricordati sempre che entrambi siete in grado di adottare tecniche e tattiche per valutare l’altro, e che lei farà la stessa cosa con te. Se noti questa insistenza negli sguardi, giocatela bene ed evita di fare il cascamorto con le altre, a meno che tu non voglia farla ingelosire.

Ripetiamo, però, che ogni scelta può avere delle conseguenze non sempre positive, quindi rifletti sempre con lucidità, prima di provare la manipolazione psicologica.

Inoltre, sappi che sparire per farla tornare non è esattamente il metodo migliore per comprendere se il tuo ex tornerà con te. Se ne hai la possibilità, valuta sempre come si comporta dal vivo, perché a distanza è molto più complesso, e perché è più facile per lei fingere che vada tutto bene.

Siamo tutti bravi a scattare foto sorridenti e a postare scatti che ci ritraggono con mister o miss universo: la realtà dei fatti, tolto il velo social, potrebbe poi essere molto diversa.

Naturalmente, potendotelo permettere, ti conviene sempre chiedere lumi agli amici che avete in comune, e che la frequentano spesso.

Cerca di muoverti con delicatezza, senza essere troppo insistente o invasivo, perché stai parlando con persone che sono anche suoi amici, e che difficilmente si sbottoneranno più di tanto. Alle volte beccherai la persona che ti risponderà picche, perché non vuole essere coinvolta, e tu dovrai accettarlo.

Altre volte, però, potresti pescare il jolly dal mazzo: se sarai bravo, e se quell’amico tiene a voi due come coppia, allora potrai scoprire tantissime info interessanti. E in seguito potrai fare le tue valutazioni.

Il dialogo diretto come risorsa

Hai cercato in tutti i modi di capire se lei sarebbe disposta a tornare con te, ma non hai cavato il classico ragno dal buco. Hai ottenuto soltanto informazioni precarie e incomplete, che non ti aiutano a comprendere se ha lasciato uno spiraglio aperto.

Non disperarti, perché spesso la chiarezza non è di casa in queste situazioni, a meno che non sia proprio tu ad andartela a cercare. Cosa vogliamo dirti? Che se senti la sua mancanza, e la cosa ti impedisce di andare avanti con la tua vita perché soffri, ti conviene farle direttamente la fatidica domanda da un milione di dollari.

Invitala a uscire, e vedi innanzitutto se accetta: se declina l’invito, vorrà dire che con tutta probabilità non vuole tornare. Se accetta, preparati a parlarle con il cuore in mano, dunque chiedendole perché ti ha lasciato (se non è ancora chiaro) e se sarebbe disposta a tornare con te, a fronte di un cambiamento da parte tua.

Spesso il dialogo è la soluzione migliore quando gli altri elementi non ti permettono di venirne a capo: perché le farai vedere che sei sinceramente innamorato di lei, e perché avrai avuto il coraggio di piegarti e di fare tu il primo passo.

È ovvio che nessuno potrà darti la certezza del successo, nemmeno di fronte ad un invito a cena che lei ha accettato di buon grado. Il segreto è sempre questo: partire con una speranza, ma mai con una illusione.

Perché rischierai di incassare un colpo davvero mortifero, a livello di morale. E nel caso capissi che lei proprio non ne vuole sapere di tornare con te, pazienza: vai avanti con la tua vita, anche se ci vorrà del tempo per dimenticarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *