in

App per incontri di Sesso? Ecco come funzionano

Viviamo nell’era del mobile, dunque non stupirti quando ti dicono che le app per incontri di sesso sono il vero trend del momento. E se non le hai ancora provate, forse è il caso di iniziare a dare loro una chance, perché ti assicuriamo che potrai scoprire un universo a tinte sessuali da brividi (in senso positivo).

D’altronde gli incontri per sesso oggi rappresentano una piacevole realtà per migliaia di italiani, e i motivi sono molto semplici da comprendere: queste applicazioni sono veloci, spesso gratuite, ottimizzate per gli smartphone e progettate per chi ama chattare in mobilità.

In sintesi, ti mettono a disposizione tutte le ragazze a portata di cellulare. Ecco perché vale assolutamente la pena di approfondire il tema in questione.

Perché scegliere le app per single

C’è chi frequenta il web alla ricerca dell’anima gemella, e chi invece cerca disperatamente di sfuggire all’incontro con la cosiddetta “seconda metà della mela”. Se senti di fare parte del secondo gruppo, allora troverai nelle applicazioni per fare sesso un vero e proprio paradiso sceso in terra.

E la ragione sta tutta nel nome della categoria di queste app: sono progettate per andare incontro ai desideri di chi, come te, cerca delle ragazze per una veloce scopata, senza promesse da fare e da mantenere il giorno dopo.

Dì pure addio ai fraintendimenti, alle partner che pretendono una relazione, e a tutti i casini che nascono con le ragazze che vorrebbero impegnarsi. Grazie a questi applicativi, potrai incontrare solo quelle donne che desiderano la stessa cosa che vuoi tu: un’avventura fra le lenzuola, senza se e senza ma.

E se ti stai chiedendo se le chat per incontri sessuali funzionano davvero , testando una delle applicazioni per single più famose potrai rendertene subito conto. Perché qui le possibilità di fare centro sono elevatissime, visto che ti basta sfogliare la margherita e scegliere il petalo che più ti piace.

Naturalmente, dato che non si parla di prostitute, dovrai comunque impegnarti per conquistarle, perché ti avvisiamo che su queste app trovi molta concorrenza maschile. Ma se sai come giocarti bene le tue carte, in automatico partirai in vantaggio rispetto a chi non sa proprio dove mettere le mani, perché è dalla chat che una donna decide se darti una possibilità o meno.

Perché dovresti optare per queste applicazioni? Il primo motivo te lo abbiamo accennato poco sopra: sono velocissime, per loro natura, perché vengono usate con lo smartphone.

Ciò vuol dire che potrai chattare con le donne in qualsiasi momento della tua giornata, e in qualsiasi situazione: quando aspetti il tram o il bus, quando ti gusti un bel caffè in pausa pranzo, persino quando segui all’università.

Perché qui il proverbio “l’occasione fa l’uomo ladro” trova un’applicazione davvero clamorosa. Il secondo motivo per usare queste app è il seguente: molte delle opzioni in questione funzionano tramite la geo-localizzazione.

Cosa vuol dire? Che “catturano” la tua posizione, e che ti propongono delle ragazze che si trovano entro un certo raggio di chilometri (che spesso decidi proprio tu). Non dovrai fare altro che contattarle, iniziare a chattare con loro e – se poi sarai bravo – organizzare un incontro dal vivo di lì a poche ore, anche subito se lei è libera.

Diciamo che è come una sorta di JustEat del sesso: le ragazze arrivano “a domicilio”, se tu sarai bravo a giocarti bene le tue carte. E se sarai fortunato, magari ti capiterà di chattare con delle ragazze particolarmente accese, visto che su queste app bazzicano anche le ninfomani [link].

Una app per ogni gusto sessuale

Sui vari store, da Google Play a quello della Apple, trovi decine di app di incontri di sesso. Tutto sta nel selezionare soltanto quelle che fanno al caso tuo, perché alcune di queste applicazioni potrebbero essere progettate soltanto per un pubblico o target specifico.

Per farti qualche esempio, grandi classici come Tinder e Meetic sono perfetti per i single etero a caccia di sesso senza pensieri. Se invece stai cercando del sesso gay o lesbo, allora il consiglio è di provare opzioni come Grindr (anch’esso molto famoso) o Wapa (meno noto ma molto efficace per il sesso lesbo).

E la lista non finisce qui, perché esistono altre app di incontri pensate per le relazioni extraconiugali, come Gleeden. Possiamo assicurarti che gli esempi si sprecano, ma che non tutte – come detto poco sopra – sono adatte a chi cerca solo un incontro sessuale.

Per questo motivo, ti consigliamo di evitare le applicazioni orientate alla ricerca dell’anima gemella. Fra queste troviamo ad esempio OkCupid che, come spiega il suo stesso nome, viene pensata per mettere in contatto gli utenti che desiderano una relazione seria.

Il sesso al tempo dello smartphone

Avrai già capito che oggi gli incontri si “materializzano” soprattutto sullo smartphone, o comunque su Internet. Perché in tutto questo non vanno messi da parte gli oramai classici siti web di incontri online, utilissimi anche per scopare, in certi casi.

Eppure il grosso degli incontri finalizzati al sesso oramai si sviluppa sui cellulari, per le ragioni che ti abbiamo dato poco sopra. In una società sempre più complessa come la nostra, appare difficile pensare ad un incontro di sesso organizzato in un locale: certo, esistono migliaia di luoghi fisici notoriamente frequentati da uomini e donne che cercano solo quello, però il dubbio e il rischio sono sempre presenti.

Sicuramente, se hai una certa età, ti ricorderai quando per scopare dovevi andare in giro, puntare una preda e rischiare la figuraccia. Magari ti prendevi pure il ceffone di turno, perché ci provavi, dato che lei ti aveva fatto intendere qualcosa che poi non era vero.

Ebbene, sappi che con le applicazioni di sesso non corri questo pericolo: tu entri in chat e sai già che quella persona è lì per i tuoi medesimi motivi, ovvero per un fugace incontro fra le lenzuola, senza fraintendimenti. Il bello del sesso ai tempi dello smartphone è proprio questo: non ci si complica più la vita, perché la chiarezza regna sovrana.

Fra le altre cose, il fatto di andare con donne che non conoscevi fino al giorno prima, facilita la cosa a tutti: a te, che devi sbatterti poco, e a lei, che così non si rovina la reputazione con gli amici.

Altri esempi, anche “estremi”

Poco sopra ti dicevamo che esiste una app per ogni gusto o pretesa sessuale, ed eravamo seri, perché si trovano anche delle applicazioni per nicchie molto particolari. Ti basti pensare alle app per organizzare orge, threesome e addirittura scambi di coppia, dove il sesso rimane l’indiscusso protagonista.

Esistono anche applicazioni come Pure, pensate per chi desidera fare sesso immediatamente, ed è qui che trovi soprattutto le ninfomani.

Poi ci si può buttare sul classico, citando altre applicazioni come Badoo, progettata per i “comuni mortali”, e primo grande competitor di Tinder. Ciò che conta è partire sempre con le idee chiare, quando si scelgono app di micro-nicchia come alcune di quelle citate finora.

Conclusioni

Oggi ti abbiamo spiegato cosa sono e come funzionano le app per single alla ricerca di sesso, e ti abbiamo fornito anche qualche esempio pratico molto stuzzicante. Ora tocca a te: scarica una di queste applicazioni, inizia ad usarla ed esci con le utenti, godendoti quella che un tempo chiamavamo “botta e via”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *