influencer_loseiocifai
Strategie di Comunicazione
0

Sei (o ti credi) un #Influencer?

OMG un Influencer!

Uno dei termini più blasonati dell’ultimo periodo è Influencer e spesso mi sono domandata se esistano dei parametri precisi per decretare se un personaggio lo sia o meno. Per quanto mi riguarda non bastano i numeri, quelli si possono anche comprare (pur per poco etico che sia, è la pura realtà).

Si dice che gli Influencer possano far bene al tuo Brand e vengono spesso suggerite Campagne di Marketing per spingere prodotti o servizi ma… è sempre così?

Ci sono diversi parametri da valutare per capire se stai facendo la scelta giusta nell’ingaggiare un Influencer e se ti va li scopriamo insieme fra poco.

Leggi di più
suono-brand
Strategie di Comunicazione
0

Personal music b(r)anding

Se per un’azienda è difficile trasformarsi in brand, figuriamoci per dei musicisti nella giungla del mercato musicale.

Quando si parla di personal branding pensiamo sempre alle grosse aziende, senza però renderci conto che anche un musicista, intesto sia come solista che come band, in realtà, è un marchio vero e proprio.

Che si parli di U2, Ramones, Metallica o Vasco, non stiamo parlando solamente di artisti ma anche di aziende e conseguentemente di brand.

Quando un musicista di esibisce, creando dell’intrattenimento, il suo compito non è solamente quello di divertire il pubblico ma il suo vero scopo è quello di trasformare quel pubblico in suoi fan e per riuscire nel suo intento deve trasmettere emozioni ma anche essere facilmente riconoscibile, e ricordato in modo immediato, dalla sua nicchia di ascoltatori. Ecco perché i musicisti emergenti odierni devono pensare prima di tutto al loro marchio e poi alla musica.

Leggi di più
influencer-marketing-articolo-pozzetti
Strategie di Comunicazione
0

Influencer marketing: cos’è e come sfruttarlo al meglio

Si fa presto a dire influencer marketing, un po’ meno a farlo diventare uno strumento strategico e performante per un brand. Non mancano certo le occasioni per sentir parlare dei cosiddetti influencer e di mirabolanti progetti che li vedono coinvolti, ma spesso è proprio la consapevolezza su cosa sia realmente l’influencer marketing a mancare.

Proprio per questo è tempo di fare chiarezza.

Leggi di più
Personal Branding e SEO
SEO
0

Controllare il brand personale sulle ricerche

È risaputo che su internet ci finisce davvero di tutto, nel bene e nel male. Questa realtà è vera anche per il brand personale di un cliente il quale, per propria colpa o per una serie di sfortunati eventi, potrebbe vedere risultati di una SERP relativi alla propria persona o alla sua attività, macchiati da post, articoli e link, poco positivi e quindi potenzialmente dannosi per gli affari.

Una delle attività SEO più comuni consiste proprio nel controllare i risultati sulle ricerche relative al brand personale, cercando di “spazzare sotto il tappeto” quelli non graditi. Si tratta ovviamente di un’ attività completamente legale, il cui reale problema è solo etico, ma quando si tratta di lavoro bisogna anche imparare ad adattarsi e lavare i panni sporchi degli altri.

Dopo questa breve ma doverosa premessa, è il momento di passare a rispondere alla domanda principale che si pone questo post: Come si controlla la SERP su un brand personale?

Leggi di più
servizio_clienti_branding
Corporate Social
0

Come sfruttare il personal branding nel servizio clienti

Oggi come oggi il servizio clienti non può prescindere da un uso sapiente dei canali digitali. Non va quindi sottovalutata la capacità di alcune persone di influenzarne molte altre online, in primis i tuoi clienti attuali o potenziali = quelli aprono e chiudono ‘a fisarmonica’ il loro portafogli a seconda dell’opinione che si sono fatti su di te. Non a caso molte aziende utilizzano già i cosiddetti influencer per attività di marketing (ad esempio lancio nuovi prodotti/servizi) in modo da amplificare il riverbero positivo in rete ed ottenerne un ritorno in termini di business.

Invece sono ancora poche le aziende italiane che utilizzano il personal branding nel servizio clienti. Don’t worry, in questo post troverai indicazioni pratiche per sfruttarlo al meglio. Sei pronto?

Leggi di più
pb_comunicazione
Grafica e Design
0

Personal Branding: un marchio costruito sulla persona

Trasformarsi in un Brand non è un processo semplice e veloce come si potrebbe pensare. Non basta un semplice logo e qualche contenuto accattivante sul proprio blog improvvisato, per rendersi credibili agli occhi di chi vorresti ti scegliesse tra tanti.
Si tratta invece di un processo piuttosto lungo e studiato, dove la strategia, ancora una volta, gioca un ruolo fondamentale.
Il primo passo per lavorare sulla propria immagine e trasformare le proprie capacità in un prodotto è capire con esattezza quello che puoi offrire. Per dirla in due parole: quali sono i tuoi punti di forza? Cosa ti rende diverso dalla concorrenza?

Il che non significa escogitare una formula che ti permetta di costruire un’immagine fasulla ma vendibile, con il fine di ottenere più visibilità. Non dimenticare mai che la tua reputazione e la tua credibilità, sono le basi di tutto. Il segreto è mettere in evidenza il valore aggiunto che puoi offrire, per il quale, ogni potenziale cliente, dovrebbe scegliere solo e soltanto te, tra i mille nomi presenti sul mercato: il tuo servizio, il tuo consiglio, la tua professionalità e il tuo mestiere.

Leggi di più
1 2 3 4 5 34