rudy
Interviste
0

Rudy Bandiera: Condivide Et Impera – Intervista

“Rudy Bandiera è mio amico!!!”

Lo dico con grande orgoglio e sono felice dei traguardi che sta raggiungendo a suon di duro lavoro. Probabilmente la salama da sugo e gli spritz gli danno una grande energia che gli permette di scalare vette inesplorate e di gioire poi del panorama: la sua crescita è inarrestabile.

Probabilmente esiste tanta invidia nei suoi confronti ma è altrettanto probabile che queste stesse persone non lo abbiamo mai incontrato o davvero seguito, diversamente non si spiega. Uno dei pochi veri professionisti del mercato digital che, nonostante il successo, se la tira zero, è sempre disponibile e continua a farsi un mazzo così (si può dire mazzo, beh ormai l’ho scritto).

L’ho seguito dai miei primi passi, ho cercato di assorbire ogni insegnamento e di metterlo in pratica, mi ha supportata ed anche confortata, insomma per me è un esempio da seguire ed ecco perché sono davvero emozionata per questa intervista che in anteprima “svelerà” qualcosa in più del suo nuovo libro.

Parti alla scoperta con me :)

  1. Chi è Rudy Bandiera e perché seguirlo?

Uh mamma, domanda difficile. Rudy Bandiera è di certo uno che da un bel pochino frequenta l’ambiente digital italiano e se c’è una cosa che manca in questo settore è l’esperienza. Quindi, si segue Rudy Bandiera per la sua esperienza 😉

  1. Appena uscito il tuo nuovo libro “Condivide et Impera”, edito Mondadori, ed ha già raggiunto le vette più alte di Amazon: cosa rappresenta per te questo nuovo traguardo?
    Questo è davvero un traguardo e va al di là di ogni mia aspettativa pregressa. È il mio terzo libro, gli altri sono stati una bellissima soddisfazione ma questo lo considero il libro della maturità, sia per il fatto che sono invecchiato e sia per il fatto che l’editore è di proporzioni gigantesche. Flaccovio è stato il mio boost e gli devo praticamente tutto, Mondadori è l’accredito di stima da parte di un mondo che in genere non si avvicina troppo al digital.
  2. Perché gli utenti dovrebbero comprare il tuo nuovo libro? In cosa si differenzia dal primo e dal secondo?

Il primo era una visione, il secondo un insieme di atteggiamenti. Questo è diviso in modo netto tra teorie e tecniche e quindi questo insegna NELLA PRATICA a usare il mondo del digital in maniera produttiva, per privati ed aziende. Non è un manuale ma un percorso conoscitivo che, spero, apra le menti e faccia dire “WOW!”.

Condivide et impera - Edito Mondadori - by Rudy Bandiera

  1. Ho parlato sul blog di chi si crede Influencer. Per te, che lo sei veramente, qual è il vero significato di questo termine così tanto utilizzato?

Ovviamente nel libro ne scrivo tantissimo! Allora diciamo che se chiedo alle persone che usano questo termine di descrivere quello di cui parlano, le mando in pappa 😀
Quindi direi che dobbiamo darci delle regole e delle etichette per capire quello di cui parliamo: diciamo che un influencer può essere valutato in base a tre “valori” non assoluti che sono la portata o popolarità, i canali di diffusione dei contenuti e l’ingaggio che sono in grado di generare.

Queste tra variabili sono facilmente misurabili e sono tenute insieme dalla potente forza gravitazionale della credibilità.

  1. Ultima domanda (non vorrei abusare del tuo tempo preziosissimo): un consiglio, sopra tutti, per chi davvero vuole far successo nella giungla del web.
    Sto per dire la cosa più banale al mondo: sbattersi.
    Il concetto di digital che abbiamo oggi è un concetto parziale e si basa sull’on-demand: voglio un film clicco e lo guardo. Voglio un libro, un prodotto, del cibo, un viaggio… OGNI cosa, clicco e ce l’ho.

Abbiamo perso di vista il fatto che per ottenere cose che non siano acquistabili, come la credibilità e lo spessore professionale, servono tempo e lavoro… e non è una certezza.

“Applausi!! Ancora applausi!”

Continuerò a ripeterlo all’infinito: è IL professionista da seguire nel mondo digital oltre che una persona simpaticissima. Quindi il prossimo step è, se già non lo hai fatto (perché non lo hai fatto?), far posto nella tua libreria ed arricchirla:

Web 3.0 http://amzn.to/1Ktb2U3

Digital Carisma http://amzn.to/1Ktb3r6

Condivide et impera http://amzn.to/2rkTtSN

Come sai chiudo sempre lasciando spazio a te che mi leggi e mi piacerebbe mi raccontassi se e come conosci Rudy Bandiera e cosa hai potuto imparare dalla sua presenza sui social :)

Ti aspettiamo a braccia aperte!

A braccia aperte

 

Francesca Borghi Visita il Sito Web
CEO e Founder di Your Smart Agency – Alla continua scoperta di nuove idee, nuovi stimoli e nuove passioni. Con creatività studia la miglior strategia e comunicazione per il tuo Brand. Soluzioni Smart, a portata di tutti, tutti i giorni.
Related Posts
intervista_dm2
Il digital marketing per la ristorazione: intervista a Luca Bove e Nicoletta Polliotto
net_branding
Net Branding: intervista a Riccardo Scandellari
fashion-blogger-online
Come diventare fashion blogger: intervista a Laura Comolli

Lascia un commento

Il tuo Nome*
La tua pagina Web

Il tuo commento*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>