formazione_webMarketing
Community Management
0

L’importanza della formazione (continua) nel web marketing

Parafrasando il titolo di una famosa commedia di Eduardo De Filippo, possiamo dire che nel mondo del web marketing la formazione non finisce mai.

Eh sì, il web marketing è materia multiforme che conosce cambiamenti quasi quotidiani. Dobbiamo rassegnarci (rassegnarci…): ci tocca studiare per tutta la vita.

Continuare a formarsi con lo stesso entusiasmo dei primi giorni, quando muovevamo i primi passi nel sbrilluccicoso mondo del marketing, è fondamentale. Attardarsi, restare indietro, può compromettere la nostra professionalità.

D’altro canto, la richiesta di formazione nel web marketing è sempre viva. Di recente infatti, ho tenuto un corso di Instagram Marketing a Lugano per la Digital Strategies Academy dell’amico Guglielmo Arrigoni e ho notato molto entusiasmo, anche perché, sorprendentemente, in Svizzera sono ancora parecchio indietro nonostante la recente “rivoluzione digitale”.

La formazione, quindi, è anche una grossa opportunità di lavoro per i professionisti più esperti, aspetto da non sottovalutare.

Le utilità nel formarsi sono diversi: eccone qualcuna, valuta tu quali sono le migliori per le tue esigenze.

Libri, corsi e affini: quali metodi e strumenti per la formazione?

Se vuoi lavorare nel web marketing devi saper unire teoria e pratica. La teoria senza la pratica è monca, ma la pratica senza teoria è una ruota dove rischi di girare a vuoto all’infinito, come un criceto impazzito.

Fortunatamente, tra libri, corsi, master, eventi e blog di settore, le possibilità di formarsi come si deve sono numerose.

Libri

I libri di web marketing fioccano come funghi. E ce ne sono di ottimi! Dal content marketing alla Seo, passando per Digital P.R. e Storytelling, in commercio puoi trovare di tutto. Prima di comprare un libro, però, informati bene sull’autore (o sugli autori) e verificane la professionalità. Se il professionista ti convince, ricorda che i soldi spesi in libri non sono mai (quasi, mai) soldi buttati.

Corsi e webinar

Anche in questo caso, l’offerta è pantagruelica. E come per i libri, devi scegliere solo i migliori. Che sia un corso in aula o a distanza, quello di cui tener conto è:

→ Il valore del docente (o dei docenti)

→ Il programma del corso (è completo? È aggiornato?)

→ l’organizzazione del corso (com’è strutturato? Sono previste verifiche delle conoscenze?)

Personalmente consiglio sempre i corsi che prevedono anche una parte pratica, dove si applica quanto appreso durante la lezione.

Blog tematici

Imbarazzo della scelta, ancora. I migliori professionisti del web marketing hanno spesso blog dove danno dritte, illustrano case study e testano tool e strumenti di lavoro. Ti consiglio di usare i Feed RSS per rimanere aggiornato sulle novità dei tuoi blog preferiti e non perderti nemmeno mezzo articolo.

Eventi di settore

Gli eventi di settore non sono utili solo a imparare qualcosa di nuovo, ma anche per fare networking ed entrare in contatto con colleghi (e amici colleghi). Talvolta, e sottolineo talvolta, gli eventi sono un po’ dispersivi, ma se ben organizzato anche un convegno o un workshop può dare tanto in termini di apprendimento.

E poi ci si diverte! Ma soprattutto, si impara. L’importante è non lasciar cadere nel vuoto le indicazioni e i consigli dei relatori: prendi appunti, mi raccomando.

Master (universitari e non)

Qui entriamo in un campo minato: i master abbondano, ma non sempre il gioco vale la proverbiale candela. Spesso i master costano uno sproposito e non sono una garanzia di “successo”. È quantomai importante non solo informarsi sui docenti, ma anche chiedere chiaramente le opportunità lavorative previste alla fine degli studi, se sono previsti stage in aziende (e di quali aziende parliamo) e sapere se gli studenti hanno trovato lavoro dopo il master.

Molti enti formativi e istituti, riconosciuti o no dalle università, sui propri siti raccolgono le testimonianze dei “casi di successo”: ma è bene anche cercare opinioni “indipendenti” sul web, magari nei forum tematici.

Competenze fluide e specializzazioni: il web marketing si evolve

Come sottolinea questo articolo di Riccardo Esposito per Studio Samo, per lavorare nel web marketing servono basi solide e flessibilità, ma anche una buona dose di specializzazione.
Un copy può non essere un Seo Specialist fatto e finito, ma non può ignorare la Seo; un Seo deve perlomeno sapere come funzionano le tecniche di copywriting e un community manager deve sapersi districare con la scrittura creativa.

Allo stesso tempo, è bene scegliere un ambito preciso e specializzarsi. Non c’è contraddizione, se non apparente: non puoi essere tutto, ma devi comunque conoscere l’ambiente in cui ti muovi e lavori.

Perciò, devi (anzi: dobbiamo!) saper cogliere ogni occasione di apprendimento.

In conclusione: formazione forever!

E ora…la tua opinione!

Imparare, imparare, imparare: questo dev’essere il mantra di chi vuole lavorare nel web marketing e di chi già ci lavora.

Fermarsi, ritenersi “soddisfatti” di quanto già si sa, è un rischio troppo grande da correre. Perché ogni mattina, sul web, un leone si sveglia e sa che una gazzella ha già cominciato a correre… e ha già trovato clienti! Vuoi forse farti trovare impreparato?

Alessandro Pozzetti Visita il Sito Web
Sono un modenese classe '83, marito e papà, con un terribile vizio: i tortellini in brodo. Blogger, Instagram addicted e social media manager 366 giorni all'anno (il 2016 è bisestile). Il mio sogno nel cassetto è di vivere scrivendo. Cioè, prima scrivo ciò che mi piace e poi provo a venderlo!
Related Posts
sovravvivere-nella-jungla-d
Community Manager: come sopravvivere nella jungla dei commenti?
food_community
Come far crescere una Food Community
CommunityManagement
Ecco perché le community sono così importanti

Lascia un commento

Il tuo Nome*
La tua pagina Web

Il tuo commento*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>