Paolo Fabrizio Visita il Sito Web
Social Media Marketer - Appassionato di rugby, musica, viaggi e socialità. Come Blogger nutre in modo eclettico la sua ossessione per il Social Customer Care. Un gentleman della comunicazione, costantemente affamato di innovazione. DNA internazionale. Dispensatore seriale di sorrisi.
servizio_clienti_formazione
Corporate Social
0

La formazione nel servizio clienti (e nel tuo interesse)

Nonostante il celebre detto di Eraclito ‘tutto scorre’ risalga al 500 a.c. oggi è più che mai attuale. Infatti nell’era digitale in cui viviamo, il flusso delle innovazioni è impetuoso e continuo proprio come un fiume in piena. Le novità tecnologiche hanno un forte impatto sulle nostre scelte di vita, soprattutto quelle lavorative. Conseguenza: nulla è più scolpito nel marmo, a partire dalle competenze che hai acquisito con 3 o 30 anni di lavoro.

Perciò nel 2017 il termine formazione assume un significato ancora più importante di quanto lo avesse in passato.

Leggi di più
ce_scuola
Corporate Social
5

Customer experience nelle scuole? Si può fare

Dopo aver letto il titolo di questo post immagino ti starai chiedendo: ‘Paolo, che cosa c’entra la customer experience con la scuola?’

E’ una domanda più che lecita, dato che siamo abituati a parlare di esperienze del cliente quando questi interagisce con aziende del settore privato. Ad ogni modo non sfuggo alla domanda e ti rispondo subito: ‘c’entra, eccome.’ Si tratta solo – si fa per dire – di traslare le nostre aspettative nel mondo scolastico e, di conseguenza, portare le scuole a porsi sempre di più come aziende che hanno a cuore la soddisfazione dei propri clienti.

Leggi di più
servizi_cliente_turismo
Corporate Social
0

Estate: tempo di vacanze e di servizi per il turista

E’ questo il periodo dell’anno in cui il calendario e le temperature ci ricordano che abbiamo bisogno di una vacanza per ricaricare le batterie e ripartire di slancio. A questo proposito gli operatori nell’ambito del turismo sfruttano sempre di più i canali online per intercettare e coccolare nuovi clienti, con offerte e promesse allettanti.

Alcuni puntano sul fattore prezzo (=sconti) per cercare di attirare clienti, altri invece promuovono il benessere che il cliente proverà (i servizi). Mentre il primo fattore è facilmente confrontabile con altre offerte (prezzo/tariffa) la qualità del servizio è un elemento soggettivo ed emotivo, che dipende da molte variabili.

E’ quindi meno tangibile, tuttavia è una leva molto efficace…

Leggi di più
cc_finanza
Corporate Social
0

Il nuovo customer care nei servizi finanziari

Molti consumatori accusano le aziende operanti nei servizi finanziari di avere un servizio clienti poco tecnologico e poco attento alle loro reali esigenze.

Proprio mentre completavo la frase che hai appena letto, ho ricevuto la telefonata di un promotore finanziario con il quale sono abbastanza in confidenza. Ebbene, lui stesso ha ammesso candidamente che la banca per la quale lavora è ‘ancora un po’ indietro’ non avendo ancora investito sul servizio clienti come leva strategica per attrarre e mantenere clienti nel lungo termine.

Infatti leggendo questo post ti illustrerò i casi di 2 banche che hanno integrato i canali digitali nel proprio servizio clienti con successo. 

Leggi di più
GDO_sconline
Corporate Social
0

3 esempi di servizio clienti online nella GDO

Dopo una settimana vissuta a ritmi vorticosi, per molte persone il fine settimana è il momento in cui fare abbassare i ritmi…e fare la spesa. Al di là che faccia più o meno piacere compiere questo rito pagano del weekend, il comparto della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) è un settore che ha vissuto negli ultimi una profonda trasformazione sia dal punto di vista distributivo, con la nascita e la diffusione degli ipermercati, sia dal pinto di vista tecnologico con la vendita di prodotti alimentari online.

In questo scenario in continua evoluzione, in che modo la GDO offre assistenza ai propri clienti onlineScopri di più in questa rassegna su 3 grandi catene operanti in Italia…

Leggi di più
Troll
Corporate Social
0

Clienti iper-tecnologici o pericolosi troll?

E’ curioso osservare che col passare degli anni le medesime parole suscitino associazioni di idee differenti. Un esempio pratico: se negli anni ’80 chiedevi ai giovani cosa suscitava in loro il termine troll ti avrebbero risposto con un ‘non so’ oppure avrebbero citato un gruppo musicale in voga all’epoca (i New Trolls).

Oggi invece ponendo la stessa domanda allo stesso segmento demografico otterresti risposte legate all’universo delle conversazioni online e, per certi versi, a quel lato oscuro del web che preoccupa le aziende che si avvicinano al web.

Leggi di più
1 2 3 4